Condilomi: cosa sono, i sintomi, la guarigione

I condilomi sono la conseguenza dell’infezione di alcuni ceppi di virus del papilloma umano (principalmente del tipo 6, 11 ma anche di altri) e si presentano come piccole escrescenze localizzate principalmente intorno all’ano, nella bocca e nella gola. In Italia rappresentano nelle persone di sesso maschile tra i 15 e i 40 anni la principale malattia a trasmissione sessuale e benché nella stragrande maggioranza dei casi siano benigni e non provochino disturbi, è importante diagnosticarli tempestivamente ed eliminarli rapidamente.

 

La causa dei condilomi  

I condilomi sono causati dal virus HPV la cui trasmissione avviene prevalentemente per contatto diretto con la cute o le mucose di persone con lesioni attive. La modalità prevalente di trasmissione del virus è tramite rapporti sessuali con penetrazione non protetta di tipo vaginale, anale, oro-genitale ed oro-anale.

La comparsa dei condilomi avviene di solito a distanza di qualche settimana dal contatto contagioso, e poiché il virus HPV tende a permanere laddove è avvenuto il contagio solitamente queste escrescenze tendono ad aumentare e allargarsi oppure a riformarsi anche a distanza di mesi o anni. 

In rari casi possono essere causati da tipi di HPV potenzialmente in grado di provocare tumori maligni e, nel caso di donne in gravidanza, il virus è potenzialmente trasmissibile anche al bambino durante il parto.

 

 

Sintomi e diagnosi

Solitamente i condilomi sono asintomatici e quindi il loro accertamento può avvenire solo per osservazione diretta. Il proctologo è in grado di riconoscerli tramite semplice osservazione clinica della cute. Solo in alcuni casi più complessi il medico potrebbe richiedere esami clinici come esplorazione rettale e anoscopia o risonanza magnetica nucleare della pelvi.
 

Condilomi: cura e guarigione

Il trattamento antibiotico e antinfiammatorio è prescritto solo in fase acuta per limitare il rischio di formazione di un ascesso, ma l’unica soluzione definitiva è il trattamento chirurgico, in particolare oggi quello mini-invasivo ed ambulatoriale, con laser e fibre ottiche, conservativo della parte.
 
Per risolvere con successo, rapidamente e senza dolore i tuoi problemi di condilomi puoi rivolgerti ai nostri proctologi: contattati.